Perchè questo blog?

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Senza categoria
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Ultima modifica dell'articolo:9 Gennaio 2021

Questo è il genere di post che non legge nessuno ma un autore si sente in obbligo di creare quindi… cercherò di esser breve!

Questo blog nasce dalla mia militanza nel gruppo Facebook Home Assistant Italia dedicato ad Home Assistant un sistema open source per gestire senza necessità del cloud tutti i dispositivi smart presenti in casa potendo creare automazioni tra di essi, anche se di marche e tipologie diverse.
Ma cosa c’entra col blog? Beh, da analista programmatore sono entrato ben presto in simbiosi con questo sistema (che adoro!) e sul gruppo mi piace dare una mano agli altri, laddove abbiano problemi che ho già risolto o chiedano informazioni che conosco. E quindi mi sono trovato, ad un certo punto, a scrivere e riscrivere spesso le stesse cose, ripresentandosi spesso gli stessi problemi e le stesse esigenze.

Da questo l’idea di aprire un blog, dove appuntare le mie scoperte, le procedure e le guide di quel che ho fatto così da poterle stendere in modo più comprensibile di un commento su Facebook ed avere quindi un link da dare alle persone, anzi che riscrivere per l’ennesima volta la risposta, che nella fretta rischia poi di essere imprecisa.

Per altro in questo modo sono incentivato a crearmi delle note che possono essere utili anche a me stesso nel tempo. Per questo mi piace chiamarlo “blog notes”!

Questo l’intento. Non so dove questa strada mi porterà, se riuscirò ad essere costante nell’aggiungere i contenuti, se saranno apprezzati/utili, se troverò il tempo necessario. Vedremo, ma almeno ci provo.

Spero quindi che possiate trovare di ausilio le informazioni che trovate! Se volete dare una mano, commentare, correggere delle informazioni errate o migliorare dei contenuti fatevi avanti, le critiche costruttive sono apprezzate e bene accette!

Henrik Sozzi

Sono un analista programmatore per lavoro e per passione. Amo la domotica, la stampa 3D e la tecnologia in generale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.